Cenni Storici

Caratteristico borgo di montagna dalle antiche origini romaniche, Cosio nel 970 fu dato in feudo da Ottone I "il Grande" imperatore di Sassonia, al Marchese Aleramo di Clavesana il quale vi eresse un castello che però fu successivamente distrutto durante la rivolta del 1232, dagli stessi abit...
Leggi di più

Informazioni generali

Cosio d'Arroscia si presenta come un borgo compatto, dominato dalla torre campanaria romanica al centro del paese, caratterizzato dalle sue stradine che si snodano tra le case, unite tra loro dai tipici archivolti. Il Borgo è situato nell'alta valle del torrente Arroscia, in provincia di Impe...
Leggi di più